18 de gener de 2006

Mina... che cosa sei?

Parlato: Cara, cosa mi succede stasera, ti guardo ed è come la prima volta

Canto : Che cosa sei, che cosa sei, che cosa sei
Parlato: Non vorrei parlare
Canto: Cosa sei
Parlato: Ma tu sei la frase d’amore cominciata e mai finita

Canto: Non cambi mai, non cambi mai, non cambi mai
Parlato: Tu sei il mio ieri, il mio oggi
Canto: Proprio mai
Parlato: È il mio sempre, inquietudine

Canto: Adesso ormai ci puoi provare/ chiamami tormento dai, già che ci sei

Parlato: Tu sei come il vento che porta i violini e le rose

Canto: Caramelle non ne voglio più

Parlato: Certe volte non ti capisco

Canto: Le rose e violini/ questa sera raccontali a un’altra, violini e rose li posso sentire/ quando la cosa mi va se mi va, quando è il momento/ e dopo si vedrà

Parlato: Una parola ancora

Canto: Parole, parole, parole

Parlato: Ascoltami

Canto: Parole, parole, parole

Parlato: Ti prego

Canto: Parole, parole, parole

Parlato: Io ti giuro

Canto: Parole, parole, parole, parole parole soltanto parole, parole tra noi